Marco

Marco

Buongiorno sono Marco e lavoro in provincia di Milano.

Ho iniziato al lavorare da ragazzo nella falegnameria di mio padre sino a quando lui è andato in pensione e ho deciso di prendere in mano la sua attività.

Avevo però necessità di acquistare delle nuove e costose macchine da taglio e altre attrezzature.

L’investimento da effettuare era molto alto e non avevo intenzione di indebitarmi a lungo visto il calo di lavoro che abbiamo riscontrato negli ultimi anni.

Un giorno mi ha telefonato un consulente di ATESI è mi ha detto che potevo richiedere un contributo sulla sicurezza per l’acquisto di nuovi macchinari.

Dopo avere sottoscritto una tessera con servizi base ho ricevuto tutte le informazioni che mi servivano anche a scegliere il macchinario più adatto a quanto previsto nel bando e a valutare le possibilità di accedere al contributo.

Ho quindi richiesto i preventivi ai miei fornitori e li ho trasmessi all’associazione che mi ha prestato la massima assistenza per la predisposizione della richiesta, che è stata fortunatamente accettata.

Siccome non disponevo di una parte della liquidità necessaria per acquistare i miei nuovi macchinari grazie all’aiuto di ATESI sono riuscito anche ricevere un consistente anticipo sul contributo che mi era stato concesso.

Grazie a questa forma di incentivo sono riuscito a modernizzare l’azienda di mio padre e a poter lavorare con maggiore sicurezza vista la pericolosità del mio lavoro.

I consulenti di ATESI con me si sono comportati con la massima professionalità e correttezza e gli sono molto grato per avermi dato questa possibilità, sentendomi quindi di poter consigliare il ricorso all’associazione a chiunque riscontrasse la mia stessa esigenza.

Marco